Censimento permanente della popolazione anno 2021.

DATA: 07/02/2022

Censimento permanente della popolazione anno 2021.

Descrizione 

Si è concluso il Censimento permanente della popolazione e delle abitazioni promosso dall’ISTAT – Istituto Nazionale di Statistica, che ha avuto inizio il 1 0ttobre 2021.
 
Il Censimento ha la funzione di misurare le principali caratteristiche socio-economiche della popolazione dimorante abitualmente in Italia a livello nazionale, regionale e locale, per poter poi confrontare i dati con quelli del passato e degli altri Paesi.
 
Il Censimento si è svolto attraverso due diverse rilevazioni campionarie, denominate:
  • da Lista” ovvero effettuate su famiglie campione;
  • Areale” ovvero effettuate su indirizzi campione.
 
Grazie all’integrazione dei dati raccolti dal Censimento con quelli provenienti dalle fonti amministrative, l’Istat è in grado restituire informazioni continue e tempestive, rappresentative dell’intera popolazione, ma anche di garantire un forte contenimento dei costi.
Nel Comune di San Giorgio delle Pertiche, per la rilevazione “Areale” l’Istat ha fornito 223 indirizzi campione, corrispondenti a 253 famiglie (molti i condomini interessati); rispetto a questi numeri, sono state 173 le interviste completate, mentre 57 famiglie non sono state trovate e per altri 23 indirizzi non è stato possibile completare la rilevazione per altri motivi.
Per la rilevazione “da Lista”, le famiglie campione coinvolte erano 618, di cui 365 hanno risposto autonomamente online, mentre 173 famiglie sono state intervistate dai rilevatori incaricati: di queste, ben 50 sono state intervistate presso il Municipio; le famiglie non trovate sono state 36; non sono state intervistate, per altri motivi, 44 famiglie.

 Un ringraziamento particolare da parte dell’Amministrazione Comunale a tutte le famiglie coinvolte che hanno dedicato del tempo per questa importante attività. 
Eventi in programma Aprile 2024
L M M G V S D
01020304050607
08091011121314
15161718192021
22232425262728
2930
Bottoni per il cambio del mese