Assegno di maternità

DATA: 17/02/2021

Assegno di maternità
L'assegno di maternità di base, anche detto "assegno di maternità dei comuni", è una prestazione assistenziale concessa dai comuni e pagata dall'INPS ai sensi dell’articolo 74 del decreto legislativo 26 marzo 2001, n. 51.
L'assegno non è cumulabile con altri trattamenti previdenziali, tranne se si ha diritto a percepire dal comune la quota differenziale. Per l’anno 2021 l’importo della prestazione (in misura piena) è pari a 348,12 euro mensili per cinque mensilità.

Requisiti

Per poter accedere alla prestazione sociale occorre avere i seguenti requisiti:
  • essere donne disoccupate e casalinghe che non lavorano o che non possono far valere almeno 3 mesi di contributi negli ultimi 18 mesi (in caso contrario si può accedere ai cosiddetti “assegni di maternità dello Stato”, per cui vedasi il sito www.inps.it;
  • aver partorito, adottato o ricevuto in affidamento preadottivo un bambino;
  • essere cittadine italiane residenti nel Comune, comunitarie o extracomunitarie in possesso del richiesto titolo di soggiorno al momento della presentazione della domanda o comunque entro 6 mesi dalla data del parto, o essere in possesso dello Status di Rifugiato politico;
  • avere un I.S.E..E non superiore a 17.416,66 euro (nucleo di tre componenti, per l’anno 2021) e non ricevere altre prestazioni previdenziali o altro assegno maternità INPS
La domanda va presentata al comune di residenza, al quale compete la verifica della sussistenza dei requisiti di legge per la concessione della prestazione (articoli 17 e seguenti del decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 21 dicembre 2000).

Modulistica 

Documenti da presentare

- Certificazione I.S.E.E. in corso di validità;
- Coordinate di conto corrente per l’accredito del contributo;
- Carta di identità;
- Se extracomunitari - Permesso di soggiorno.

Tempi 

La domanda va presentata entro 6 mesi dalla nascita del bambino o dell’effettivo ingresso in famiglia del minore adottato o in affido preadottivo.

Normativa di riferimento

Art. 74 del decreto legislativo 26 marzo 2001, n. 51.

A chi rivolgersi


Eventi in programma Ottobre 2021
L M M G V S D
    010203
04050607080910
11121314151617
18192021222324
25262728293031
Bottoni per il cambio del mese